U.S. Fezzanese vs Vado F.C. 1913

Eccellenza
Stagione 2017-2018
vs
08/10/2017
Punteggio: 2 - 3

Match Report

Domenica 8 ottobre 2017
Campo sportivo “Franco Cimma” di La Spezia
4^ giornata di Eccellenza

FEZZANESE-VADO 2-3

Reti: p.t. 27′ Corvi, 44′ Metalla; s.t. 26′ Mengali, 35′ Maggiore, 42′ Metalla.

Fezzanese: Greci, Coppola, Terminello, Menichetti, De Martino, Lunghi, Grasselli, Cargioli, Corvi, Maggiore, Lorenzini.
All. Sabatini.

Vado: Illiante, Eretta, Esposito, Francesconi (46′ s.t. Ghigliazza), Buono, Del Nero, Vagge, Tona (23′ s.t. Rossi), Ferrara (19′ s.t. Piovano), Mengali, Metalla.
All. Tarabotto.

Arbitro: Stabile di Padova.

LA SPEZIA.
Colpo esterno per il Vado che, al “Cimma” di La Spezia, si aggiudica il big-match della 4^ giornata di Eccellenza, imponendosi per 3-2 sui padroni di casa della Fezzanese.
Partenza veloce dei rossoblù che nei primi 10′ sfiorano per tre volte il gol. Al 2′, sugli sviluppi di un corner battuto da Ferrara, Greci si salva d’istinto sul colpo di testa ravvicinato di Mengali. Al 6′, sempre Greci deve uscire con tempismo per chiudere lo specchio della porta a Vagge. Poi, dopo altri 2′, un diagonale di Metalla finisce a lato di poco. Gli spezzini, tra il 21′ e il 22′, si fanno vivi con due conclusioni a colpo di sicuro di Maggiore e Lunghi, ma Illiante nega il gol ad entrambi. La partita, tuttavia, si sblocca al 27′: cross basso di Lorenzini dalla sinistra, e intervento in spaccata di Corvi che insacca il vantaggio della Fezzanese. Al 44′, però, il Vado riequilibra il match: lancio di Del Nero dalle retrovie, e inserimento di Metalla che, di testa, anticipa un avversario e scavalca il portiere, firmando l’1-1 con cui le due squadre vanno al riposo.
Nei primi 20′ della ripresa, la Fezzanese va due volte vicina al vantaggio, ma Illiante si supera per intercettare le conclusioni ravvicinate di Lunghi e Corvi. Così, il gol lo trova il Vado al 26′: cross di Buono dalla destra, velo di Rossi e stoccata vincente di Mengali. La Fezzanese non ci sta, e al 35′ agguanta il pari con un diagonale di Maggiore. Ma l’ultimo e decisivo guizzo è del Vado, che al 42′ realizza con Metalla la rete del definitivo 3-2.

Informazioni sul luogo dell'incontro

Campo sportivo "Franco Cimma" di La Spezia